Cos'è l'Agile?

Cos'è l'AGILE?

La metodologia Agile, come la conosciamo oggi, risale al 2001.
Il termine fu utilizzato da un gruppo di sviluppatori per identificare un nuovo modo di lavorare e sviluppare software.
A tale scopo furono identificati 4 valori e 12 principi che ancora oggi sono il fondamento del pensiero Agile e che oggi è applicato in tanti altri contesti oltre a quello software.
Il lavoro di queste persone finì per realizzare a quello che oggi conosciamo come Manifesto Agile:

Stiamo scoprendo modi migliori di creare software, sviluppandolo e aiutando gli altri a fare lo stesso...

Il termine Agile, è stato scelto in contrapposizione ai modelli precedenti di project management; l’evoluzione delle metodologie, infatti, parte dalle cosiddette metodologie “pesanti” (o basate sul famoso modello a cascata), passando per le metodologie iterative (Modello a Spirale, RUP) arrivando infine alle Metodologie Agili.

Le metodologie Agili/Lean sono molte, le principali sono Scrum, XP e Kanban, alcune esistenti ancora prima della definizione del manifesto Agile stesso, difatti non sono altro che la raccolta di alcune delle migliori pratiche che portano soluzioni a molti dei problemi che causano il fallimento dei progetti, in alcuni casi possiamo chiaramente parlare di buon senso applicato all’organizzazione, regole semplici da capire che sono però difficili da padroneggiare. L'utilizzo di metodologie Agile portano ad un cambiamento nel modo di lavorare, rendendo ancora più visibili i problemi all’interno di un’azienda per poterli gestire in modo efficace; è soprattutto un cambiamento culturale che a volte va a scardinare alcuni principi con i quali sono basate alcune organizzazioni.

Attenzione non parliamo quindi esclusivamente del mondo ingegneristico IT ma questo approccio è stato adattato e sperimentato con successo su vari reparti aziendali: Amministrazione, HR, Vendite, Comunicazione, Business ecc.

#AGILE WoW

Agile Way of Working : un approccio alla gestione del lavoro, un modo di pensare che ha rivoluzionato e sta rivoluzionando il modo di lavorare in azienda!
Questo pensiero si basa sui seguenti valori dichiarati nel Manifesto Agile:

  • Gli individui e le interazioni più che i processi e gli strumenti
  • Il prodotto funzionante più che la documentazione esaustiva
  • La collaborazione col cliente più che la negoziazione dei contratti
  • Rispondere al cambiamento più che seguire un piano

Il Manifesto Agile descrive anche i 12 Principi ma nessuna delle innumerevoli pratiche che si possono applicare.
Il metodo consiste nel mettere al centro le persone fornendo più autonomia, più comunicazione e collaborazione.
Porta il cliente a “toccare con mano” quello che è stato richiesto, creando il contesto giusto per rispondere alle continue richieste di cambiamento.
Applicando correttamente Agile si riducono i tempi di lavoro e si superano i rallentamenti dovuti ai passaggi tra i diversi dipartimenti aziendali coinvolti nel lavoro.

Alla base c’è il bisogno di aumentare l’efficienza delle aziende nel rispondere alle esigenze dei clienti, adeguandosi ai tempi sempre più ridotti per la realizzazione di un prodotto/progetto/servizio/cambiamento (semplificheremo in prodotto).

L’autonomia progettuale viene portata ai massimi livelli e si concretizza nella creazione di nuovi team, formati da persone con competenze e ruoli differenti,  che si occupano dello sviluppo di un prodotto.
Questo significa che viene meno anche la tradizionale divisione per dipartimenti aziendali e gerarchie. Si trasforma una serie di individui in una squadra di lavoro affiatata che lavora per raggiungere un obiettivo che abbia un valore immediato per il cliente.

Si lavora ad iterazioni breve al termine delle quali il team fornirà al cliente un “prodotto” funzionante ed utilizzabile.
Il cliente avrà così modo di verificare concretamente le proprie richieste e fornire il suo feedback e adattare le successive richieste in base all'esperienza e alle nuove esigenze di mercato.
Diventa quindi fondamentale l’interazione tra Team e Cliente e la verifica del processo step by step.

Riassumendo i Motivi del successo AGILE:

Le metodologie Agili permettono di:

- Ridurre il time-to-market

- Allineare le strategie di business e quelle tecnologiche

- Creare velocemente valore per il cliente finale

I punti chiave da affrontare per raggiungere risultati efficaci sono:

1 Sostituzione dei processi a cascata e modelli predittivi a favore di quelli iterativi ed empirici

2 Eliminazione dei reparti a “compartimenti stagni” (Silos Organization)

3 Evoluzione di team a componenti/moduli a favore di team cross-funzionali

4 Incremento della qualità del prodotto (e riduzione del Techinical-Debt)

5 Realizzazione di un prodotto che risponde alle effettive esigenze del cliente e del mercato